Stampa

La terapia chirurgica delle patologie tonsillari e adenoidee

TONSILLECTOMIA e/o ADENOIDECTOMIA

Quando togliere e quando lasciare tonsille e adenoidi.

La tonsillectomia è in linee generali un intervento di routine, che nel passato è stato praticato anche troppo frequentemente (bastavano sintomi minimi per decidere la rimozione di tonsille e adenoidi), ma oggi viene eseguito soltanto se davvero necessario. onsille
Generalmente si cerca di evitare questo tipo di intervento in bambini al di sotto dei tre anni di età.

Le tonsille sono sono molto importanti come organo di difesa dai batteri, per cui è consigliabile asportarle soltanto nel momento in cui esse stesse divengano un punto di sviluppo di un focolaio di germi. 
Non eseguire l'operazione chirurgica in presenza di infezione da streptococco beta emolitico di gruppo alfa, potrebbe provocare il conseguente danneggiamento anche grave di altri organi distanti (valvole cardiache, reni e articolazioni).

Quanto eseguire la adenoideoctomia e o la tonsillectomia:


L'intervento:


L'intervento di adenotonsillectomia:


Il post-operatorio:

Categoria: Cavo orale e Faringe
Visite: 9933

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.